ITS – TECNICO MECCATRONICO PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI

Pubblicato l’Avviso  di  Selezione ai Corsi ITS della Fondazione Cuccovillo di Bari – Ambito Meccanica-Meccatronica per il biennio 2019-2021.

Partirà a Brindisi la seconda edizione  del corso ITS fortemente voluto da tre multinazionli del territorio, Jindal, Sanofi e Ge Avio, in collaborazione con Confindustria Brindisi ed Associazione FO.RI.S.

Per presentare la domanda scarica il bando e la modulistica allegata

da qui

Quando e come Iscriversi?

Le iscrizioni sono aperte dal 26 luglio al 13 settembre 2019

La domanda di ammissione potrà essere consegnata a mano, in busta chiusa, presso la Segreteria Organizzativa dell’ITS oppure pervenire con posta raccomandata, con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:

Fondazione Istituto Tecnico Superiore “Antonio Cuccovillo”
Via Divisione Acqui, sn – 70126 BARI
oppure tramite pec all’indirizzo presidente@pec.itsmeccatronicapuglia.it entro e non oltre le ore 24 del 13 settembre 2019.

Per chi vuole iscriversi al corso di Brindisi, può consegnare la domanda di iscrizione anche presso

Associazione FO.RI.S

via Cappuccini, 11

Brindisi

Siamo aperti fino al 09 agosto 2019 e poi dal 02/09/2019

con oreario al pubblico dalle 10:00 alle 16:00

____________________________________

Di seguito alcune informazioni sul corso di Brindisi:

Titolare del percorso

Fondazione ITS Cuccovillo di Bari – www.itsmeccatronicapuglia.it

Ambito Tecnologico

meccanica – meccatronica

Titolo del Persorso

TECNICO MECCATRONICO PER LA GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI

Descrizione del Profilo

Lo scopo del corso è formare supertecnici in grado di lavorare in produzione con macchine CNC e provvedere alla loro manutenzione, che sono in grado di gestire processi e che conoscono l’Additive Manufactoring.

Caratteristiche del Percorso

Il percorso formativo è caratterizzto da tante ore di formazione “in situazione”, ovvero sviluppate con personale messo a disposizione dalle tre multinazionali che hanno voluto il progetto a cui seguiranno 900 ore di Stage.

Quali gli sbocchi professionali?

  • sviluppo e progettazione di sistemi di produzione anche automatizzate;
  • valutazione delle tecnologie da applicare nello sviluppo di sistemi di automazione
  • laboratori industriali
  • configurazione e programmazione, installazione e messa in funzione di macchinari e impianti automatici
  • manutenzione
  • additive manufactoring
  • e altro

Vuoi sapere cosa sono i percorsi post-diploma ITS?

Sono corsi biennali della durata di circa 2.200 ore di cui circa il 40% dedicate ad attività di stage, che sono progettati insieme alle imprese del territorio, perchè hanno lo scopo di formare figure professionali altamente specializzate di cui il mercato del lavoro necessità e che prevede rilascio di diploma ministeriale riconosciuto al 5° livello EQF

Finanziamento

Il corso è finanziato dalla Regione Puglia con cofinanziamento del MIUR, pertanto è completamente grauito per le persone.